08/06/2022: Il nuovo sito del Laboratorio Capys

È online il nuovo sito del Laboratorio Capys (Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”), realizzato da Naus Editoria.

Il laboratorio di archeologia classica Capys, afferente al Dipartimento di Lettere e Beni Culturali (DiLBeC) dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, è uno spazio aperto e dinamico destinato alla formazione, alla sperimentazione e al confronto scientifico, che promuove la ricerca archeologica integrando tutti gli strumenti per la conoscenza e la documentazione attualmente disponibili, da quelli tradizionali a quelli più innovativi.

Visita il sito: https://www.laboratoriocapys.it/

La colomba di Apollo. La fondazione di Cuma e il ruolo del culto apollineo nella colonizzazione euboica d’Occidente

Carlo Rescigno, Valeria Parisi

In cumana compones. La ceramica comune di età romana dal Foro di Cuma

Antonella Ciotola

Archaeology in the City

Gert-Jan Burgers, Gervasio Illiano, Maurizio Quagliuolo, Luigi Cicala

Sala Consilina. Necropoli di San Rocco, zona L. Le sepolture della prima età del ferro

Lorenzo Fiorillo

Noto Antica. La ripresa delle indagini

Bianca Ferrara

AUGUSTO E LA CAMPANIA

Carmela Capaldi

ARCHITETTURE PERDUTE

Antonio F. Ferrandes, Carlo Rescigno, Clementina Panella

AENEA CUMANA

Carlo Rescigno

Sala Consilina. La necropoli. Gli scavi di Giuseppe Boezio e la collezione dei Musei Provinciali di Salerno

Maria Luisa Tardugno